< < BACK TO HOME

Dalla collaborazione tra Gianni Puri ed Enrica Siracusa nel 2013 nasce “La macchina”, studio di architettura e paesaggio. La macchina è la traccia dell’uomo sulla terra, lo strumento attraverso il quale si genera la metamorfosi.

Lo studio opera sui territori come sugli oggetti indagando le strategie di sviluppo e riproducibilità applicabili a diverse scale e a differenti contesti.
La macchina agisce sugli spazi marginali, si serve dello stato tensionale del limite, intercetta il potenziale del vuoto innescando i processi di mutamento che assecondino le vocazioni dello spazio.
Lo studio si occupa di tutti gli aspetti inerenti la pratica professionale dallo spazio pubblico all’edilizia residenziale.



Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+